Macchina Serializzatore LSA 1500

  • Macchina Serializzatore LSA 1500

 La Macchina Serializzatore LSA 1500 è stata progettata principalmente per la serializzazione degli astucci, inoltre sono stati aggiunti i seguenti gruppi di etichettatura: applicazione doppio tamper e applicazione del bollino ed i relativi dispositivi di controllo.

PRINCIPIO E LOGICA DI FUNZIONAMENTO

Gli astucci vengono alimentati dalla macchina a monte e vengono introdotti su due nastrini di base ed attraverso un sistema di cadenzamento automatico, gestito da un controllo di fase, il cadenzatore interviene inserendo gli astucci all’interno dei due nastrini laterali che a loro volta accompagnano gli astucci sui nastrini a passo completi di facchini di trasporto. Successivamente sul primo passo dei nastrini a facchini, è posizionato il controllo di presenza astuccio che attiva lo swift per l’attivazione di tutte le funzionalità della Macchina.

L’astuccio, una volta letta la sua presenza, viene stampato tramite sistema di stampa ,subito dopo viene visionato da una telecamera  all’interno dello stesso passo. 

Nel caso in cui ci fosse una mancata o errata lettura da parte della telecamera, sull’astuccio non verranno applicati né i tamper né il bollino, quindi verrà scartato nell’apposita stazione adibita allo scarto, posizionata a valle dell’applicazione bollino.

E’ previsto come optional l’allungamento di un passo macchina, qualora si volesse integrare in Macchina anche lo scarto dedicato relativo al controllo doppio tamper. Nel caso invece che la lettura dell’astuccio sia andata a buon fine, lo stesso verrà etichettato con doppio tamper,subito dopo è presente un controllo di avvenuta e corretta applicazione del doppio tamper sull’astuccio, nel caso in cui si rileva una mancata lettura di uno o entrambi i tamper, l’astuccio non verrà etichettato con bollino, quindi verrà scartato nell’apposita stazione adibita allo scarto, posizionata a valle dell’applicazione bollino. Invece nel caso in cui i controlli di corretta posizione del doppio tamper siano andati a buon fine, l’astuccio nel suo proseguimento sui nastrini a facchini verrà etichettato con bollino. 

Nello stesso passo dell’applicazione del bollino è presente un’altra telecamera la quale visiona il bollino, nel caso in cui la lettura non fosse conforme a quanto impostato, l’astuccio verrà quindi scartato nell’apposita stazione adibita allo scarto, posizionata a valle dell’applicazione bollino, mentre se la lettura fosse conforme, l’astuccio sarà verrà trasferito nella Macchina Incartonatrice posizionata subito a valle della Macchina Serializzatore.

L’operatore può interagire con la macchina per condurre il ciclo funzionale, usando il pannello operatore.

Le ispezioni gestite dal sistema di visione sulla stampa degli astucci serializzati e la stampa del bollino si possono includere/escludere da pannello operatore.